Hai bisogno di aiuto?

Contattaci al 045 995033 o su info@atrne.it

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

1. AMBITO DI APPLICAZIONE E FORMAZIONE DEL CONTRATTO.

1.1 Qualsiasi contratto sottoscritto tra ATR-NE S.r.l. (il “Venditore”) per la fornitura di suoi prodotti (i “Prodotti” o “Prodotto”) ed un cliente (l’“Acquirente”) sarà disciplinato, anche se non specificatamente richiamato, dalle presenti Condizioni Generali di Vendita. Le presenti condizioni si applicheranno tanto alle vendite effettuate presso i punti vendita del Venditore (vendite al banco o al minuto), sia alle vendite concluse fuori dai locali commerciali della Venditrice.
In relazione a tali ultime tipologie di vendite, la Venditrice – raccolto con qualsiasi mezzo l’ordine dell’Acquirente – provvederà a confermare per iscritto l’accettazione. L’accettazione, da parte dell’Acquirente della conferma d’ordine del Venditore, anche quando essa avvenga con la semplice esecuzione del contratto mediante comportamento concludente (quale ad esempio la ricezione della merce), comporta l’applicazione al contratto delle Condizioni Generali di Vendita. Esse potranno essere derogate solo per iscritto dalle Parti, ed anche in tal caso le presenti Condizioni Generali continueranno ad applicarsi nelle parti non derogate. Eventuali condizioni generali dell’Acquirente non troveranno applicazione, neppure parziale, se non sono espressamente accettate per iscritto dal Venditore.
1.2 Una eventuale accettazione, da parte dell’Acquirente, non conforme alla offerta del Venditore equivale ad una nuova proposta, da ritenersi rifiutata e respinta dal Venditore se non espressamente accettata da quest’ultimo per iscritto.
1.3 Il Venditore si riserva il diritto di modificare e/o variare le presenti Condizioni Generali di Vendita, allegando tali modifiche e variazioni alle offerte o a qualsivoglia corrispondenza scritta inviata all’Acquirente.
1.4 Le presenti Condizioni Generali sono appese presso i locali commerciali della Venditrice, riportate a tergo delle singole conferme d’ordine e pubblicate sul sito web della Venditrice all’indirizzo: https://www.atrne.it/.

2. RESPONSABILITA’ DEL VENDITORE PER LE INFORMAZIONI FORNITE

2.1 L’Acquirente dichiara di aver negoziato per ciascun contratto direttamente con il Venditore, ricevendone adeguata illustrazione, le caratteristiche tecniche e strutturali del Prodotto: pertanto, le parti non fanno in alcun modo affidamento sui pesi, le dimensioni, le capacità, i prezzi, i rendimenti e gli altri dati figuranti nei cataloghi, prospetti, circolari, annunci, illustrazioni e listini prezzi del Venditore che assumono carattere esclusivamente pubblicitario, tranne nel caso in cui il singolo contratto non vi si riferisca esplicitamente.

3. PREZZO. IMBALLAGGIO.

I prezzi dei Prodotti si intendono sempre IVA esclusa, non comprensivi dei costi degli imballaggi, salvo quanto diversamente previsto nell’offerta.

4. TRASFERIMENTO DEL RISCHIO

4.1 Nei contratti conclusi nei locali commerciali della Venditrice (vendite al banco) il passaggio del rischio avviene sempre con la materiale consegna del bene all’Acquirente o a suo delegato, presso i locali stessi. Negli altri casi, se non diversamente stabilito, i Prodotti sono venduti «EX WORKS» (Incoterms 2010)*
*Le spese di trasporto applicate da ATR-NORDEST SRL sono consultabili al seguente link.
4.2 Il Venditore non risponde in nessun caso del perimento o del danneggiamento dei Prodotti dopo il passaggio dei rischi. L’Acquirente in nessun caso è liberato dall’obbligo di pagare il prezzo quando il perimento o il danneggiamento della merce avviene dopo il passaggio dei rischi.

5. CONSEGNA

5.1 I termini di consegna, salvo sia espressamente previsto dalle Parti, non sono essenziali e possono esser prorogati dal Venditore. Il Venditore farà tutto quanto in suo potere per consegnare i Prodotti entro i termini concordati.
5.2 Se l’Acquirente non ritira/accetta i Prodotti nel luogo e tempo stabiliti in contratto, deve ugualmente effettuare tutti i pagamenti contrattualmente previsti come se i Prodotti fossero stati consegnati. In tal caso il Venditore provvede al loro magazzinaggio a spese e a rischio dell’Acquirente. Il Venditore inoltre ha diritto al risarcimento dei danni e al rimborso di tutte le spese nelle quali è incorso in conseguenza del mancato ritiro.
5.3 Il Venditore potrà consegnare tutti i Prodotti oggetto dell’ordine o solo parte di essi anticipatamente; in caso di consegna anticipata, il Venditore conserva sino alla data prevista per la consegna il diritto di consegnare eventuali parti mancanti, di fornire nuova merce in sostituzione di altra non conforme già consegnata, nonché di porre rimedio ad ogni difetto di conformità della merce.

6. PAGAMENTO

6.1 I termini di pagamento sono essenziali in favore del creditore. In assenza di diversa pattuizione, il pagamento è dovuto trenta giorni data fattura fine mese.
6.2. Se l’Acquirente è in ritardo nell'effettuare un qualsiasi pagamento, il Venditore può esigere gli interessi di mora dalla data di scadenza, nella misura determinata dalla legge, le spese di insoluto pari a 10 euro, le spese legali stragiudiziali di recupero del credito forfettizziate in € 100, oltre al maggior danno. L’accettazione di pagamento parziale da parte del Venditore non significa rinunzia alla facoltà di esigere gli interessi e le spese maturate, dovendosi i pagamenti parziali ricevuti essere sempre imputati prima a pagamento degli interessi, poi alle spese ed infine in sorte capitale. All’inosservanza dei termini di pagamento consegue inoltre la decadenza dal beneficio del termine da parte del cliente per eventuali pagamenti non ancora scaduti e riferiti (eventualmente) anche ad altre Vendite.

7. ACCETTAZIONE. DIRITTO DELL’ACQUIRENTE DI RIFIUTARE LA MERCE

7.1. All’atto del ricevimento dei Prodotti l’Acquirente dovrà prontamente verificare la corrispondenza di tutti i Prodotti ricevuti con i relativi documenti di spedizione. L’Acquirente dovrà denunciare a pena di decadenza i vizi di quantità e/o qualità dei Prodotti con lettera raccomandata, contenente la specificazione dei vizi medesimi (o dei Prodotti non consegnati) nei termini di legge previsti dall’art. 1495 c.c..
7.2 Qualora prima o durante l’utilizzo dei Prodotti l’Acquirente venga a conoscenza ovvero possa ritenere ragionevolmente esistenti vizi o difetti nei Prodotti acquistati, l’Acquirente è obbligato ad interrompere immediatamente ogni utilizzo dei medesimi Prodotti e ad adottare ogni accorgimento necessario al fine di ridurre e/o non aggravare tali vizi e i danni causati dai medesimi.
7.3 L’Acquirente, salvo diversa richiesta del Venditore, ha l’onere di spedire al Venditore le merci rifiutate sostenendone in via provvisoria il costo; il Venditore rifonderà il costo di tale spedizione soltanto dopo la verifica con esito positivo dei difetti denunciati.

8. QUALITA’ DEL PRODOTTO GARANTITE.

8.1. Il Venditore garantisce all’Acquirente il prodotto nei limiti di legge previsti dall’art. 1495 c.c., ovvero quelli diversamente applicabili, qualora rivesta la qualifica di “consumatore”.
8.2 Questa Garanzia non si applica, e pertanto il Venditore non potrà in alcun modo essere ritenuto responsabile né a lui potranno essere addebitabili gli eventuali costi, qualora (i) i Prodotti non siano utilizzati in normali condizioni di impiego e/o senza rispettare le istruzioni del Venditore, (ii) gli even-tuali difetti dei Prodotti derivino da una erronea installazione, manutenzione o riparazione oppure da modifiche fatte senza il consenso scritto del Venditore, (iii) i difetti derivino dal normale deterioramento o dalla normale usura dei Prodotti.
8.3 Nel caso in cui, durante il Periodo di Garanzia, i Prodotti non mantengano le caratteristiche garantite di cui ai precedenti paragrafi, l’Acquirente, a pena di decadenza, dovrà denunciare tali vizi e difetti entro 8 (otto) giorni da quando li ha scoperti secondo quanto previsto dall’art. 7.1. In tal caso il Venditore eseguirà l’obbligazione di garanzia con la riparazione o la sostituzione gratuita di quei componenti che dovessero risultare difettosi all’origine. Gli interventi di garanzia saranno effettuati tempestivamente, nel rispetto della pianificazione dell’intervento sulla base delle priorità operative del Venditore e senza alcun impegno in ordine ai tempi massimi necessari, essendo gli stessi condizionati anche dalla complessità dell’intervento e dalla disponibilità dei pezzi e/o componenti di ricambio. La riparazione o la sostituzione dei Prodotti in adempimento all’obbligo di garanzia non comporta alcuna proroga della presente Garanzia.

9. LIMITAZIONE DI RESPONSABILITA’ E ESCLUSIONE DI ALTRE GARANZIE

9.1 Il Venditore non è responsabile in alcun modo per ulteriori e diverse garanzie rilasciate dall’Acquirente a terzi, incluse, senza limitazioni, eventuali garanzie riguardanti il periodo di vita utile e di durata dei Prodotti, del prodotto realizzato con i Prodotti o di quello in cui i Prodotti vengono incorporati.
9.2 Il Venditore non potrà essere ritenuto responsabile per danni derivanti dalla scelta effettuata dall’Acquirente di un particolare uso e/o impiego del Prodotto e/o per eventi che si verifichino, anche in dipendenza del Prodotto fornito, nella sfera esclusiva dell’ Acquirente e/o sui quali il Venditore non possa esercitare il suo controllo, o che, comunque, non possano essere univocamente imputabili ad una responsabilità diretta ed esclusiva del Venditore medesimo.

10. GARANZIA PER L’ADEGUATEZZA DEI PRODOTTI ALLE SO-LE NORME UE

10.1 Il Venditore garantisce che i Prodotti saranno conformi alle norme dell’Unione Europea (UE) a essi eventualmente applicabili.
10.2 Nessuna garanzia viene rilasciata dal Venditore in merito alla conformità di tali Prodotti con le norme e i regolamenti, ivi espressamente incluse le norme in tema di sicurezza e di antinfortunistica in vigore nella nazione dell’Acquirente, ove questi risieda al di fuori dell’UE o, più in generale, in qualsivoglia nazione che non appartenga alla UE.

11. ALTRE PATTUIZIONI

11.1 La denuncia di vizi di cui agli artt. 7.1 e 8.3 deve essere inviata con descrizione dei vizi e foto attestanti il problema sorto a: ATR-NE S.r.l., 37036 - San Martino Buon Albergo (VR), Via della Concordia n. 8 (Italia).
11.2 I venditori, gli agenti o altre figure simili non hanno l’autorità di garantire ulteriormente, rispetto a quanto qui stabilito, i Prodotti, di prolungare il Periodo di Garanzia o di cambiare, modificare, emendare le condizioni della presente.
Garanzia salvo che a seguito di istruzioni scritte da parte del rappresentante legale del Venditore. Questa Garanzia si applica a tutti i Prodotti del Venditore venduti all’Acquirente a partire dalla data di accettazione delle presenti Condizioni Generali e fino al momento in cui l’Acquirente non riceva una nuova Garanzia firmata dal legale rappresentante del Venditore.

12. DIRITTO DI PROPRIETA’ INTELLETTUALE

I diritti d’autore, brevetti, marchi e qualsiasi altro diritto di proprietà intellettuale relativo alla fornitura dei Prodotti resteranno di piena ed esclusiva proprietà del Venditore.

13. INFORMAZIONI RISERVATE E CONFIDENZIALITA’

13.1 Ogni dato, disegno, macchinario o altro materiale e informazione che siano trasmessi dal Venditore saranno considerati informazioni riservate e confidenziali del Venditore.
13.2 L’Acquirente s’impegna a mantenere strettamente confidenziale tutto il materiale e le informazioni di cui al precedente articolo 13.1, nonché ogni altro materiale o informazione riservati, di proprietà del Venditore, ricevuti per scopi ricompresi nell’ambito dell’ordine e s’impegna a non comuni-care in nessun modo o a rilasciare tali materiali e informazioni a terzi, senza il previo consenso scritto del Venditore.

14. LEGGE APPLICABILE

I contratti sottoscritti tra il Venditore e l’Acquirente per la fornitura dei Prodotti nonché la garanzia e i diritti e gli obblighi dalla stessa derivanti saranno regolati esclusivamente dalla legge italiana.


Accetta

Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per assicurarti la migliore esperienza nel sito e per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per saperne di più ed eventualmente disabilitarli, accedi alla Cookie Policy qua